Associazione Agenti di Viaggio VIA LIBERA SUL MESSICO.

VIA LIBERA SUL MESSICO.

null
Informiamo gli Agenti di Viaggio che l'Unità di Crisi della Farnesina, considerando in diminuzione i casi di infezione da Febbre Suina, ha deciso di rimuovere lo SCONSIGLIO a recarsi nel Paese. Da questo momento tornano quindi in vigore le regole contrattuali d'uso.

13:35:14 on 15/05/2009 - Category: General
Commenti

Giuseppe_CE wrote:

Questo significa che d'ora in poi i rimborso per gli acconti versati non si possono più esigere?
15/05 15:10:27

luca wrote:

esatto giuseppe.
tu cancelli?
ok, cachi tuoi, questo e' il contratto.

ritengo che questa decisione possa anche abbattersi su eventuali decisioni future dei giudici (tra qualche decennio, quando ci saranno i primi processi, vista la giustizia italiana)...soprattutto per le pratice di fine giugno luglio e avanti, dove gli operatori diranno "ehh, il cliente poteva aspettare, e avrebbe visto che a meta' maggio tutto era finito!"
15/05 16:02:33

ang77 wrote:

per me tutto questo e' frutto di un accordo tra i t.o. e la farnesina, perche' la sitazione stava diventando insostenibile ed il Messico perdeva fascino e soldi..
15/05 16:05:59

luca wrote:

ANG SPERO TU STIA SCHERZANDO, A MIO PARERE FUNZIONA COMPLETAMENTE ALL OPPOSTO,
la farnesina onde evitare rogne future mantiene il comportamento piu' restrittivo...
finiamola di vedere complotti mondiali contro le agenzie viaggi italiane,
se complotto c'e' sara' fatto sicuramente da qualche multinazionale farmaceutica o da qualche fabbrica di mascherine;),
l unico grave handicap su cui dobbiamo TUTTI lamentarci e' la solita informazione giornalistica esagerata e di sguupp, quasi terroristica a volte.
15/05 17:47:31

BATTITORE wrote:

************************************
LEGGETE BENE.... LO SCONSIGLIO E' STATO ELIMINATO MA IL PERICOLO SUSSISTE.
*************************************
ANDATE IN MESSICO A VS. RISCHIO E PERICOLO
CON LA BEFFA CHE LE ASSICURAZIONI SANITARIE
POTRANNO RIFIUTARSI DI RISARCIRVI PERCHE'
CONOSCEVATE IL RISCHIO ED IL PERICOLO.
Avvisi particolari
Messico
Diffuso il 15.05.2009. Tuttora valido.
Secondo i dati forniti dalla Organizzazione Mondiale della Sanita' e dalle Autorita' sanitarie messicane, si registra una riduzione dei casi di contagio da influenza (virus A/H1N1) in territorio messicano. Tuttavia permane una situazione di emergenza sanitaria. I viaggiatori che intendano recarsi nel paese devono essere consapevoli che sussiste il rischio di esporsi al contagio. A tale riguardo il Ministero della Salute consiglia alle persone ammalate di rinviare, per il momento, il viaggio. A fini di prevenzione si raccomanda durante il soggiorno in Messico di attenersi alle misure igienico-sanitarie elaborate dalla OMS e dalla Segreteria di Salute messicana. In particolare: limitare la frequentazioni di luoghi pubblici non arieggiati, lavare frequentemente e con cura le mani, evitare i contatti con persone inferme, evitare di salutare con strette di mano o baci. Soprattutto in caso di sintomi di influenza anche lievi si raccomanda di rivolgersi immediatamente ad un medico o a un centro ospedaliero. Casi di emergenza andranno immediatamente ed opportunamente segnalati all'Ambasciata italiana. Si ricorda infine, anche in considerazione della locale situazione sanitaria, che in Messico le strutture private sono onerose, per cui si raccomanda, prima del viaggio, la sottoscrizione di apposite assicurazioni sanitarie.
16/05 15:54:10
Discuti di questo argomento sul nostro forum
Forum

Todomondo e Provincia denunciate

Logo Todo Mondo
Pochi minuti fa abbiamo depositato una denuncia penale nei confronti di TODOMONDO per il reato di frode in commercio e per tutti quelli la Procura della Repubblica ravviserà.
Leggi il seguito... -
General 17/07/2009

VIA LIBERA SUL MESSICO.

null
Informiamo gli Agenti di Viaggio che l'Unità di Crisi della Farnesina, considerando in diminuzione i casi di infezione da Febbre Suina, ha deciso di rimuovere lo SCONSIGLIO a recarsi nel Paese. Da questo momento tornano quindi in vigore le regole contrattuali d'uso.
-
General 15/05/2009

Loading...



Freenetviaggi

www.turconsumatori.eu