Associazione Agenti di Viaggio REPLICA DA ALESSANDRO MONTI (BAGUN)

REPLICA DA ALESSANDRO MONTI (BAGUN)

null
Riceviamo una replica di ALESSANDRO MONTI, già legale rappresentante della fallita BAGUN TRAVEL, all’articolo apparso sul nostro sito in data 01.04.2009, replica che pubblichiamo integralmente.

Vogliamo precisare che, all’aggiornamento del nostro sito, partecipano diversi collaboratori tra i quali si annoverano anche giornalisti, sia di settore che esterni al medesimo. Essendo collaborazioni prive di qualsiasi forma di remunerazione, fornite esclusivamente con l’intento di informare chi opera nel settore, alcuni di loro preferiscono non firmarsi. In questo caso, la responsabilità di ogni scritto viene assunta dal nostro Presidente - il signor Fulvio Avataneo - che rappresenta l’Associazione in giudizio.





"AUTOTUTELA RISPONDE"

Caro Signor ALESSANDRO MONTI, è con vero piacere che riceviamo la sua replica, segno del suo desiderio di riprendere contatto con il mondo del turismo agenziale dopo che, da un paio d’anni, l’aveva lasciato bruscamente. Piacere nostro ma soprattutto degli agenti di viaggio che, periodicamente ed insistentemente, chiedevano sue notizie.

Siamo però certi che vorrà concederci il diritto di commentare quanto da lei scritto e da noi integralmente riportato partendo – innanzitutto – dal tono dell’articolo da lei considerato “gratuitamente diffamatorio”.

Autotutela rappresenta alcune migliaia di agenti di viaggio: a questi forniamo assistenza e informazione, nel tentativo – ci auguriamo riuscito – di essere loro d’aiuto nel quotidiano.

Informare vuol dire parlare di cose anche scomode e spiacevoli, quali – appunto – il fallimento di un T.O. che viene da lei definito “…il rischio che un’attività imprenditoriale comporta…”. Se ce lo consente, nel caso specifico il rischio – trasformatosi in spiacevole realtà – l’hanno corso gli agenti di viaggio e i viaggiatori ai quali sono state cancellate le prenotazioni, peraltro mai rimborsate.

Per quanto riguarda i toni “diffamatori” dell’articolo – così lei li cita più volte – le ricordiamo che, qualora si senta diffamato, ha la possibilità di querelarci, quindi… Se lo ritiene possibile ci quereli, in caso contrario eviti di minacciare – velatamente o meno – perché siamo portatori sani d’incoscienza, e di conseguenza non prestiamo orecchio a questi sottili ammonimenti.

Lei ci accusa di coinvolgere “…persone e società che nulla hanno a che vedere tra di loro mescolandole in un calderone…”: ci scusi, ma non è lei che conferma la precisa volontà di accomunare Algian (Bagun Travel) e Arcadelphi per sottolinearne il legame? E poi, non è lei – o la Arcadelphi – che dichiara quale data di nascita societaria il 1994 quando invece la sua costituzione è del 2007?

Parlando del 2007, a dire che è l’anno in cui Bagun Travel cessa di operare non è Autotutela ma i fatti: vuole contestare anche questi? E se il 2007 è stato da lei “sorvolato” per altri motivi, anziché per quello da noi ipotizzato, poco importa, in quanto i fatti rimangono tali e quali.

In quanto ai collaboratori, da parte nostra non abbiamo in alcun modo fatto cenno a “carriere immeritate”, anzi… Ci siamo premurati di sottolineare le capacità di alcuni di loro che, in breve tempo, hanno notevolmente migliorato il loro status professionale. Esattamente come ha fatto lei.

In merito a “You Voyage”, confermiamo che non lo conosciamo, né conosciamo i suoi partner sia per i servizi a terra che per i voli, né la sua programmazione. Ma c’è di più: non ci interessa neppure conoscerlo. L’importante – ripetiamo – è che gli agenti di viaggio sappiano identificare marchi e parentele per meglio avventurarsi nel loro stesso commercio. E’ forse sbagliato?

Caro Signor ALESSANDRO MONTI, nel nostro precedente articolo abbiamo voluto sdrammatizzare – anche ironizzando – su una delle purtroppo tante e spiacevoli situazioni che hanno costellato – e costellano – l’universo del turismo. Visto che non gradisce l’ironia (peccato per lei, perché è il sale della vita…) avremmo piacere – e lo diciamo in maniera estremamente diretta, senza sdrammatizzare – che lei chiedesse almeno scusa a tutti gli agenti di viaggio e ai loro clienti ai quali, nel 2007, ha promesso un immediato rimborso per le pratiche cancellate.

Erano i loro soldi, incassati dalla sua società e mai restituiti. Ripetiamo: se vuole ci quereli ma – almeno – chieda scusa.



14:48:07 on 19/05/2009 - Category: SERVIZIO LEGALE
Commenti

edy90 wrote:

.. MA credo che non sia italiano chi scrive..mah...
19/05 15:16:43

giovanni bertaccini wrote:

Egr. Sig. Monti,

è proprio Lei il legale rappresentante della fallita Bagun Travel? Se così fosse ci vuole tanto coraggio ed una bella faccia tosta per fare affermazioni come "Non sono mai scomparso perchè non ne avrei motivo" e "..mi sono sempre assunto tutte le responsabilità che i rischi di un'attività imprenditoriale comporta". Lei? Lei che prima del fallimento inviò una lettera alle agenzie che avevano clienti in partenza da lì a pochi giorni dicendosi dispiaciuto di dover annullare le loro vacanze per motivi non chiari - ma affermando categoricamente che tutti sarebbero stati rimborsati.
Noi stiamo ancora attendendo questi rimborsi - e ricordo perfettamente le telefonate senza esito ed i fax spediti senza risposta. Ho preso atto della impossibilità confermatami dal ns. avvocato di rientrare in possesso dei soldi nostri (noi ci assumiamo le responsabilità - abbiamo noi rimborsato i ns. clienti, Lei non lo ha mai fatto) E dice di non avere avuto mai motivo di scomparire? Di quali responsabilità assunte stà parlando?
Mi chieda di farle inviare dal ns. avvocato il file in questione per il dovuto rimborso (non le chiedo gli interessi, solo il rimborso del capitale). Allora potrà dimostrare di essersi assunto le sue responsabilità.
Fino a quel momento, per favore, taccia.

Giovanni Bertaccini
19/05 15:27:56

antonio nardiello wrote:

Qualche mese fa è stata emessa la sentenza del giudice di pace che condanna la bagun alla restituzione delle somma da noi pagata, per un viaggio poi cancellato dallo stesso TO.
Il problema è che non riusciamo a notificare la sentenza. Avete idea di come si possa fare ?

Antonio - shuatour - Vitulazio (CE)
20/05 08:50:29

multimedia wrote:

Appoggio in pieno quanto Scritto dal Sig. Bertaccini.
Egregio Sig. Monti abbia almeno la compiacenza di sparire definitivamente dal nostro settore oppure rimborsi i denari estorti ai nostri clienti con un viaggio prenotato e pagato 3 giorni prima della Vs. sparizione.
Ma secondo Lei non c'e' stata premeditazione? Oppure tutto il patatrac di Bagum è successo solo in 36 ore?
La saluto nella speranza che la giustizia italiana possa fare serenamente il suo corso.
Roberto Bravo
Multimedia Travel Sas
20/05 08:56:26

angelo terieri wrote:

mettetelo alla gogna
20/05 09:33:14

Dante Cristilli wrote:

KAWAMA VIAGGI

cari colleghi,
la stessa cosa è stata fatta da Maxitraveland
to di Roma.
Qualcuno di voi sa che fine hanno fatto i loro titolari...? se per caso si sono riciclati..? o se sono ancora nell'ambiente con delle maschere da carnevale e magari stanno preparando un'altra bomba ai danni di agenzie di viaggi.. ? dobbiamo indagare e smascherare questi truffatori...!!! del quartierino.
20/05 09:59:49

granelli giovanni wrote:

a proposito di Maxitraveland , qualcuno sa dove si siano riciclati i resposnsabili del botto?
Certo che solo in Italia succede che un filibustiere si ricicli senza incorrere nelle giuste pene.
20/05 11:33:32

FRANCESCO BONINO wrote:

L'assurdo non ha limiti nel Turismo....Sig. Monti....si faccia un bell'esame di coscienza che è meglio....io non riuscirei a dorimre la notte fossi in lei....
20/05 14:46:43

Roberto wrote:

Pratica 2007OF103867, prenotata il 30/07/2007 e dalla nostra agenzia saldata IMMEDIATAMENTE ( eh si, per forza, altrimenti ti annullano la prenotazione e ti addebitano le penali...) il 31/07/2007.
Euro 1499,41.
I clienti sono stati totalmente rimborsati. Dalla nostra agenzia OVVIAMENTE.
Saremo, forse, meno ricchi del sig. Bagun, ma certamente la nostra coscienza dorme sonni piu' tranquilli dei suoi.
Spero che la giustizia faccia il suo corso, sig. Bagun. E che quelli come lei spariscano dal mondo del turismo.
20/05 15:39:41

Pino wrote:

a proposito di truffe e truffatori....di to scomparsi nel nulla con i nostri soldi e quelli dei clienti, qualcuno saprebbe dirmi qualcosa di Solemare T.O. di Marsala (Tp) scomparso improvvisamente nel 2007...ci dovrebbe circa 2800,00 euro, ma chissà come mai non siamo riusciti a recapitargli nemmeno una lettera...
21/05 19:59:49

Michela A. wrote:

"Responsabilità che i rischi di un'attività imprenditoriale comporta"???????
Bene mi riunisco ancora con tutti i colleghi che COME NOI aspettano invano il rimborso dalla defunta BAGUN e che COME NOI hanno rimborsato di tasca propria ( e con i margini del nostro settore sappiamo tutti cosa significhi x un'adv !!!) i nostri clienti, tra l'altro neri di rabbia perchè lasciati a terra senza nessun motivo.....salvo quello premeditato da Bagun di chiudere baracca e burattini e andarsene con la cassa.
Anche a noi è stato promesso il rimborso, anche a noi è arrivata la letterina di scuse bla bla bla....anche noi abbiamo telefonato invano, inviato fax su fax senza ottenere risposta, pagato un avvocato che ha spedito lettere su lettere e pure a queste mai nessuno s'è degnato di rispondere....e anche noi abbiamo ingoiato il boccone amaro.
Bene direi che si fa presto a parlare di rischi d'impresa CON I SOLDI DEGLI ALTRI!!!!
La somma che ci spetta non è indifferente ma anche noi riusciamo a dormire di notte perchè il nostro rischio (CHE SE GUARDIAMO BENE NOSTRO NON E' AFFATTO VISTO CHE IL T.O. ERA BAGUN NON NOI!!!!!!) lo abbiamo pagato profumatamente ma quel che ancora rode di più è che NESSUNO MAI (amministratore delegato o meno!!!!!) della carissima BAGUN si sia mai degnato di farsi vivo.....se non è scomparire questo.....
10/06 14:27:14

Lucia Natali wrote:

cell sig. monti 3476763343 per chi ne fosse interessato...vediamo se cambia numero....che vergogna
12/06 01:16:47

riccardo wrote:

Salve a tutti sono un ex fornitore della bagun travel come voi tutti dobbiamo riscuotere circa 12000 euro dal Sig. Monti e dal suo socio al 50% . spero almeno Caro sig. Monti che non mi faccia mai chiamare da un suo collaboratore della sua nuova azienda per chiedermi un'offerta commerciale legata ai miei servizi.
....il suo socio lo ha gia fatto pensate un pò occhio a tutti
riccardo - Easynetwork srl
26/06 16:28:03
Discuti di questo argomento sul nostro forum
Forum

I.A.T.A. & FIDEJUSSIONI

null
MONDIAL ASSISTANCE, ultima compagnia assicurativa rimasta a garantire la I.A.T.A. con polizze fidejussorie "gradite" si ritira dal mercato. E saranno nuovi dolori per gli Agenti di Viaggio...
Leggi il seguito... -
INFONEWS 14/09/2009

FATTI, NON PAROLE.

null
UNA PROVOCAZIONE AGLI AGENTI DI VIAGGIO.
Con serietà e molta fiducia in un risultato che dovrà essere utile a tutti.

-
INFONEWS 28/08/2009

Loading...



Freenetviaggi

www.turconsumatori.eu